LiStarFish - DIAGNOSTICA / RICERCA, CITOGENETICA - Prodotti per la ricerca medica

Categorie
Video
Focus On
Social Network
Rapid Test ed ELISA per Tumor Markers, Malattie Infettive e Autoimmunitą
Calprotectin Rapid Test CE/IVD, anti-fattore complemento H ELISA CE/IVD, anti-HHV-6 ELISA CE/IVD, Polyomavirus JC - IgG ANTIBODIES DETECTION BY ELISA

La calprotectina fecale è un marker per le malattie gastrointestinali infiammatorie e neoplastiche. La differenziazione tra i pazienti con sindrome dell'intestino irritabile e malattie infiammatorie croniche intestinali (IBD) è spesso difficile e porta a colonscopie non necessarie.  

Vedi tutti i RAPID TEST>>> 

Calprotectin Rapid Test CE/IVD   VID-ODZ-248

 

Rapid test immunologico CE/IVD per la determinazione qualitativa di Calprotectina nelle feci (per uso di laboratorio.

  • Semplice all'uso
  • Sensibilità: >94%
  • Specificità: >93%
  • Cut off: 50 μg/g
 colon_structure.jpg
******************************** ELISA ********************************  

Vedi tutti i kit ELISA per Malattie Infettive>>>

I kit ELISA anti-HHV-6 sono destinati alla diagnosi sierologica di malattie associate con HHV-6, come esantema subitum, malattie respiratorie acute, diarrea con febbre e convulsioni febbrili nei bambini anche polmonite interstiziale , encefalite, meningite, epatite e anemia aplastica in pazienti immunodeficienti.

 

anti-HHV-6 IgG ELISA CE/IV  VID-ODZ-235

anti-HHV-6 IgG (CSF cerebrospinal fluids) CE/IVD   VID-ODZ-344

anti-HHV-6 IgM ELISA CE/IVD   VID-ODZ-345

hhv-6_ifa.jpg
***********************************************************************
 

Vedi tutti i kit ELISA per Autoimmunità>>>

Il kit  ELISA per gli autoanticorpi anti-fattore H del complemento è utilizzato per la determinazione quantitativa di anticorpi anti-IgG contro il fattore H del complemento nel siero o plasma umano.

 

anti-complement factor H ELISA CE/IVD   VID-ODZ-166.

 

Il Fattore H è una glicoproteina  del complemento che si trova nel plasma umano in concentrazioni circa 500 mg / ml. La sua principale funzione è la regolazione di attivazione del complemento.

Gli autoanticorpi inibitori del Fattore H del complemento risultano da una reazione immunopatologica di disregolazione del sistema del complemento.
Tale disregolazione autoimmune del complemento è associata ad una specifica forma di sindrome uremica emolitica atipica (AI-HUS).


E’ consigliabile monitorare gli  autoanticorpi anti- fattore H del complemento, in tutti i casi di HUS al momento della comparsa della malattia.

Circa il 30% dei pazienti con AI-HUS ha avuto la diarrea come sindromi prodromici, che a loro volta sono il segno tipico della forma classica di HUS che è causata dalle tossine Shiga  positive di E. coli.


L’eliminazione degli anticorpi anti-H fattore dal flusso sanguigno tramite plasmaferesi o attraverso  l'uso di farmaci immunosoppressivi è vantaggioso per l'esito della malattia.

Per saperne di più

complement-h-c3b-hires.jpg
faktor_h_obr_en.jpg

 

***********************************************************************  
Diagnosi di malattie associate al poliomavirus JC e monitoraggio del rischio della leucoencefalopatia multifocale progressiva nei pazienti con terapia immunomodulante.

Tra il 50% e il 60% della popolazione contrae il poliomavirus JC (JCV) durante l'infanzia.

L'infezione è asintomatica e continua in fase latente.

Il virus si può ripetutamente riattivare nelle persone infette.

La riattivazione/reinfezione può essere accompagnata da viremia temporanea o da escrezione asintomatica nelle urine, nei rari casi di pazienti immunocompromessi può causare infezioni del sistema nervoso centrale - leucoencefalopatia multifocale progressiva (PML).

La presenza di anticorpi anti-JCV è uno dei fattori di rischio di focolaio di PML in pazienti immunocompromessi o affetti da AIDS.

Significativo aumento o alto livello di anticorpi anti-JCV può indicare reinfezione o riattivazione in questi pazienti.

BROCHURE>>> 

 polyomavirus.png

Disponibile ora il kit ELISA per la rilevazione di anticorpi specifici IgG anti-JCV nel siero e nel plasma umano:

!!! VID-ODZ-262  ELISA-VIDITEST anti-JCV IgG CE/IVD !!!

  • Facile da usare
  • Campioni: siero, plasma
  • Quantificazione con 5 standard
  • Tempi di incubazione 60 '/ 60' / 10 '
  • Incubazione a temperatura ambiente
  • Certificazione CE IVD
  • Antigeni ricombinanti non cross-reagiscono con gli altri poliomavirus
  • Valutazione dei dati quantitativi - monitoraggio della concentrazione degli anticorpi
  • Alta sensibilità 95% e 96% di specificità
  • Pronto per l'uso
 vials.jpg
Per ulteriori informazioni CONTATTACI>>>
 
design & hosting by Playground Web Agency Milano
0.17 seconds to elaborate this page.